3628 visitatori in 24 ore
 421 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Lidia Filippi

Lidia Filippi

Sono nata a Faedo, in provincia di Trento, il 6 dicembre 1951, vivo e lavoro a Bolzano. Sono mamma e nonna felice, precedentemente insegnante e ora pensionata; amo la poesia, specialmente quella dei poeti classici; da sempre mi diletto a scrivere, trovando nella forma poetica la mia modalità ... (continua)


La sua poesia preferita:
Ritorno a Faedo
Col fiato sospeso
in un tempo senza ore
a capire
se sto nell’oggi, nell’ieri
o nel domani
Nell’animo nostalgia...  leggi...

Nell'albo d'oro:
All’amico
Scriverò di chi
come raggio di sole furtivo
nel gelido inverno
apparve attraverso un pertugio
dalle persiane
della mia stanza buia
circuendo e incantando
le corde dell’animo mio triste.
A quell’amico
racconterò dei miei sogni stanchi, sopiti
in...  leggi...

Specchi
Vorrei essere bella
come al tempo in cui
specchiandomi
nel vetro di una vecchia finestra
della mia casa avita, mi...  leggi...

Infedele
Sarai dannata, donna
Tu, che volevi solo esser felice
Fedifraga
Che non sa, non può, non vuole rinunciare
A quell’amore finalmente giunto
Da strade sconosciute
Che dona vita e dà calore
E lì, nel nido della tua gioia
Fatta di scampoli di...  leggi...

Del tempo
Del tempo che abbaglia
che piange, che ride
che uccide
che ammalia
si beffa di noi
e del nostro sentire.
Questo tempo...  leggi...

Che importa (sull'infanzia negata)
Non t' hanno voluto
però tu sei nato,
bambino seduto
nel viale all'ombra di un gelso
lo sguardo tuo spento.
Sei nato, in disparte ti han messo da solo,
a scoprire un dolore che mai t'ha lasciato.
Tuo padre non c'era,
tua madre...  leggi...

Seta e velluto
Le labbra tue si posano
dolcissime
dapprima lievi
poi più calde, appassionate
sulle mie dischiuse ai baci.
Di velluto il tocco delle tue mani
sui miei fianchi
che frementi
si offrono all’amore
e come seta le tue carezze sul mio seno.
Gli...  leggi...

La vecchia scala
Riconoscevo il rumore del tuo passo stanco
cadenzato sulla vecchia scala
della nostra casa.
Entravi posavi il tuo zaino e...  leggi...

Lidia Filippi

Lidia Filippi
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Ritorno a Faedo (17/11/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Mare nero (20/07/2010)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Desidero un sogno (30/10/2019)

Lidia Filippi vi consiglia:
 All’ombra della mia betulla (13/04/2014)
 I tuoi sguardi (13/02/2011)
 La bambola di stoffa (08/08/2011)
 Tre confetti rosa (03/12/2010)
 Del tempo (28/04/2011)

La poesia più letta:
 
Che importa (sull'infanzia negata) (14/11/2010, 9844 letture)

Lidia Filippi ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Lidia Filippi!

Leggi i segnalibri pubblici di Lidia Filippi

Leggi i 1493 commenti di Lidia Filippi

Le raccolte di poesie di Lidia Filippi

Lidia Filippi su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 09/10/2019
 il giorno 09/10/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Lidia Filippi
ti consiglia questi autori:
 Giacomo Scimonelli
mario calzolaro
 rosanna gazzaniga
 Sara Acireale

Seguici su:



Cerca la poesia:



Lidia Filippi in rete:
Invia un messaggio privato a Lidia Filippi.


Lidia Filippi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

Aquilonefelice.it AquiloneFelice.it

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Il burlone - L’angoscia

Tra i più significativi scrittori russi, Gorkij (in russo la parola che egli scelse come pseudonimo vuol dire (leggi...)
€ 0,99


Lidia Filippi

Strane poesie

Impressioni
Soffrendo abortisco strane poesie
fatte di pensieri monchi
che si rincorrono, s’intrecciano, svaniscono.

Versi inutili, sconclusionati
eppure densi di me, della mia essenza,
sfumano eterei, se ne vanno via
ancor prima ch’io stessa ne abbia colto il senso.

Assisto impotente
all’eutanasia delle mie emozioni più profonde
che traboccano forti, senza un nome.

Club Scrivere Lidia Filippi 13/09/2015 06:02| 5| 881


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - carla composto - Francesco Rossi - Cristiano De Marchi
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«La mente e il cuore a volte, specialmente di notte, chiedono di lasciarsi andare liberando pensieri ed emozioni che apparentemente non hanno senso e portano il tormento interiore. In queste occasioni ci si ritrova stanchi senza comprendere il motivo...»


 
I commenti dei lettori alla poesia:

smiley Appunti poetici, istanti che premono sull'onda di impressioni o emozioni apparentemente slegate fra loro...mi ritrovo in questa modalità di fissare sulla carta attimi velocissimi. Poesia forte, sincera, versi molto belli! Brava, (rosanna g)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Faccio miei i tuoi versi, a volte mi trovo anch'io in questa situazione. Scrivo e cancello e poi riscrivo versi all'apparenza senza senso ma un senso c'è l'hanno perché servono a liberare l'anima e i nostri pensieri diventano più fluidi man mano che si scrive... la stanchezza si allontana per dare vita a versi come questi della Poetessa»
Club ScrivereSara Acireale (13/09/2015) Modifica questo commento

«Consiglierei all'autrice di questo interessante testo di non disfarsi troppo in fretta di quei pensieri, di quelle parole nate in maniera quasi incosciente. Potrebbe venir fuori un testo surrealista che, come diceva André Breton, è "automatismo psichico attraverso cui ci si propone di esprimere (...) il reale funzionamento del pensiero. Dettato dal pensiero, nell'assenza di ogni controllo esercitato dalla ragione, al di fuori di ogni preoccupazione estetica e morale"!»
Club ScrivereAntonio Terracciano (13/09/2015) Modifica questo commento

«anche se a volte incomprensibili pensieri, che sembrano al di fuori di un ragionamento logico, non vengono a caso si affacciano furtivi, per poi tornare, per essere rielaborati rivisti... intensi versi che ci portano a profonda riflessione... il mio apprezzamento a quest'opera»
Club Scriverecarla composto (13/09/2015) Modifica questo commento

«Pensieri senza sensi si affacciano alla nostra mente nella notte divenendo tormenti che ci impediscono di prendere sonno ma il segreto può essere proprio farne poesia rasserenando l'animo.
Lirica intensa, letta con vero gradimento.»
Club ScrivereCinzia Gargiulo (13/09/2015) Modifica questo commento

«Leggo e mi sorprendo in modo positivo per il linguaggio usato che ha riferimenti importanti nella vita sociale, interessante e originale porre in termini poetici ai nostri scritti, alle nostre note o pure come in questo caso alle nostre poesie queste particolarità.»
Club ScrivereFrancesco Rossi (13/09/2015) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it